Ultima modifica: 11 Dicembre 2018

Genitori


VIVI INTERNET AL MEGLIO

 La chiamano realtà virtuale, ma – con un gioco di parole – non è mai stata così reale. È       assodato, infatti, che il World Wide Web sia ormai divenuto luogo di ritrovo facilmente accessibile a miliardi di persone, che in Rete trascorrono larga parte del loro tempo, svolgendo le attività più disparate. In questa moltitudine ci sono, ovviamente, anche i giovani e i giovanissimi, che, pur destreggiandosi con disinvoltura nei contesti digitali, molto spesso non possiedono le necessarie competenze per mettersi al riparo da pericoli e dalle minacce di cui il web è disseminato.  Proprio per rispondere a questa necessità sempre più urgente a scendere in campo è stato Google che, insieme ad Altroconsumo e Telefono Azzurro, ha deciso di dare vita al progetto Vivi_Internet_ al meglio,  un programma pensato per promuovere i principi di base dell’educazione civica digitale. 

Per accedere al test che in realtà è un mini corso basta cliccare direttamente qui

 


L’app Family Link di Google aiuta i genitori a seguire le attività di navigazione di bambini e adolescenti sui dispositivi Android e a impostare alcune regole digitali di base per la propria famiglia. Per maggiori informazioni e scaricare l’app  cliccare qui


APP YOUPOL

DaL 15 MAGGIO  l’App YouPol( cliccare per vedere il video di spiegazione) è operativa in tutte le province italiane la nuova App della Polizia di Stato,scaricabile direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store, che consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della questura, anche in via anonima, se si è testimoni o si è venuti a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti. Dopo una prima fase in cui l’applicazione era operativa solo nelle maggiori città, ora le segnalazioni per episodi di bullismo o riguardanti lo spaccio di droga si possono effettuare da tutto il nostro Paese.

L´App della Polizia di Stato pensata per contrastare il fenomeno del bullismo e dello spaccio di stupefacenti soprattutto tra i più giovani ha dato i suoi primi frutti: dall’avvio del progetto ad oggi, i download effettuati sono stati più di 118.000, le segnalazioni per casi di bullismo 1.152 e quelle per uso di sostanze stupefacenti 2.132.

la Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, anche con YouPol desidera coinvolgere e responsabilizzare i giovani al miglioramento della vivibilità del loro territorio.

clicca qui per il link all’App


SCUOLA 4.0: Percorso interattivo di educazione digitale per docenti, studenti e genitori

Si presenta il percorso ONLINE interattivo di Identità Digitale Defender: EDUCAZIONE DIGITALE  rivolto a docenti, studenti e genitori che ha come obiettivo principale quello di promuovere l’educazione all’uso consapevole della rete internet e l’educazione ai diritti e ai doveri legati all’utilizzo delle tecnologie informatiche, con particolari riferimenti ed approfondimenti al fenomeno del cyberbullismo e ai rispettivi metodi di contrasto. Il percorso digitale è gratuito e si propone di valorizzare e promuovere l’uso delle nuove tecnologie.

Il link per avere maggiori informazioni è il seguente:  https://www.identitadigitaledefender.cloud/scuola-4-0 

Pubblichiamo in allegato l’autorizzazione dei genitori per partecipare all’evento ( consegnare alla prof.ssa Annalisa Cardile, referente del bullismo e cyberbullismo)

Allegati